giovedì 13 dicembre 2007

The Legend of Zelda - Phantom Hourglass


Si, confermo, ho finalmente trovato un Nintendo DS, complice anche il fatto che, finito lo sciopero degli autotrasportatori, e' tornata la benzina ed ho potuto muovermi per una distanza maggiore di quella che i pochi litri di benzina rimasti mi consentivano xD

Ed ovviamente il primo giochino su cui mi sono lanciato e' Zelda. Grafica tranquillina per un gioco decisamente godibile. Si e' liberi di muoversi in giro, si segue la trama principale ma c'e' comunque la possibilita' di esplorare in giro, ma questa non e' una novita' di questo Zelda. La novita' e' che e' per NDS.

"Che vuol dire?" ci si chiedera'?
Vuol dire che il controllo con pad e botoncini e' da dimenticare. Finora ho usato un solo pulsante perche' e' uno shortcut per l'editing della mappa, ma per il resto i mezzi che vengono utilizzati sono due: stilo e microfono. Si, microfono: in alcuni punti ci sara' da chiamare qualcuno e/o fare altro - non anticipo, dico solo che il sottoscritto ci ha perso quasi un'ora, contando che, complice il fatto che si e' liberi di esplorare, non ho capito dove bisognava usare il microfono ed ho esplorato una bella fetta della mappa nautica >_<

Il NDS ha cominciato a divertirmi...
Posta un commento